Risparmia l’acqua con un App.

Al tempo della globalizzazione e dei consumi sfrenati perdiamo di vista cosa serve per produrre questo o quell’altro prodotto, cosa costa in termini di qualita’ della vita ad una persona distante da noi il farci mantenere il nostro status quo . Uno degli argomenti principi da anni e’ il risparmio idrico, risparmio idrico che anche in Italia ha un nord e sud. Per riuscire a gestire meglio l’afflusso d’acqua nelle nostre case e non utilizzarne piu’ di quella che ci serve specialmente in determinati periodi dell’anno oltre agli strumenti classici come rubinetti o contatori ci sono anche delle utili App che possiamo scaricare . Citiamo per esempio Acquologo ma siamo sicuri che tante ne nasceranno proprio perche’ l’emergenza ambientale deve essere di pubblico dominio a tutti i livelli.

Medisafe,la app per ricordarti le medicine che devi prendere.

A chi non e’ mai capitato di redigere un foglietto con gli appunti sulle medicine da prendere, sugli orari, le dosi. Se non e’ un foglietto puo’ essere una lavagnetta, certo sicuramente e’ utile se uno si trova in casa. Ma se e’ in giro per lavoro? se gli impegni giornalieri prendono il sopravvento e ci fanno dimenticare di prendere la medicina che in qualche caso puo’ essere decisiva? d’altronde un inchiesta ha fatto sapere che almeno il 50% delle persone non assumono le medicine nel modo corretto o se ne dimenticano. Poteva mancare un app che ci aiutasse in questo? certo che no. Oggi parliamo di Medisafe, scaricabile in maniera gratuita sia da Apple store che da Play store, la app fornisce moltissimi supporti come il monitoraggio del glucosio o l’andamento con il medicinale in questione in modo da poter inviare al proprio medico di fiducia il progresso e l’utilita’ del farmaco stesso. Si possono monitorare valori come il peso o la pressione sanguigna in modo da controllare sempre il proprio stato di salute. Un cosa che non dovete mai dimenticare e di controllare quotidianamente se ci sono aggiornamenti della app, tante volte la scarichiamo e non pensiamo piu’ che potrebbero esserci aggiornamenti che se non scaricati fanno sballare la app stessa o ne inibiscono l’utilizzo causandoci in questo caso specifico problemi seri.

Iscrivetevi alla nostra newsletter per restare sempre aggiornati.

Bitsa ,carta di credito ricaricabile

Una nuova carta di credito ricaricabile si presenta sul mercato Italiano,Bitsa si presenta e lo fa alla grande.Utilizzando il circuito Visa la carta ha un ampio spettro di utilizzo.Per prima cosa dovrete scaricare l’app Bitsa dai rispettivi store sia in caso di Android che di Apple,una volta espletata la procedura classica con l’invio di documentazione e foto di riconoscimento avrete nel giro di poco tempo l’ok per l’invio a casa della carta stessa.L’app e’ molto intuitiva e facile da usare.Per una maggiore sicurezza degli utilizzatori ora e’ dotata di doppio passaggio per l’ingresso,oltre il classico user e password,vi arriva anche un codice via sms che dovrete inserire in un apposita finestra in fase di accesso.Una volta dentro cliccate sull’opzione registra la tua carta,una volta inserita si clicca sulla carta stessa(naturalmente prima di fare questa procedura dovrete aver ricevuto a casa la carta fisica) e si aprono varie opzioni fra le quali anche quella del Pin se lo avete dimenticato,il saldo disponibile.Ci sono anche altre sezioni.Come prelevare dagli sportelli bancari abilitati Bitsa senza passare da alcuna banca,inviare denaro attraverso l’iban della stessa carta,ricaricarla sia attraverso altra carta di credito,sia attraverso Voucher SixthContinent(dovrete naturalmente registrarvi alla piattaforma di acquisto)o attraverso criptovaluta Bitnovo.Inoltre avrete anche la possibilita’ di visualizzare tutti i movimenti sia in entrata che in uscita.Inoltre potrete disattivarla in qualunque momento.

Iscrivetevi alla nostra newsletter per restare aggiornati su questi e altri argomenti.

Sonno e App,innovazione per il proprio benessere

Nel vasto mondo delle App non potevano mancare novita’ per quello che riguarda il riposo e il sonno di ognuno di noi.La tecnologia puo’ aiutare molto in questo campo che per molti e’ invalidante o causa di stress sia fisico che mentale.Le conseguenze di un mancato sonno ristoratore possono influire in maniera pesante sulla qualita’ della vita di ognuno di noi,ormai gli studi effettuati sono tantissimi e hanno dimostrato cio’.In tuttq questa ricerca ognuno di noi puo’ attivarsi in maniera autonoma per monitorare il nostro sonno,le app ormai sono diventate tante e tutte con piu’ o meno funzionalita’ diverse.Disponibili sia per apparecchi Ios che Android,la lista e’ lunga ed hanno alcne caratteristiche basilari come monitorare le ore di sonno effettivamente fatte.Naturalmente prestate attenzione alla luminosita’ del vostro dispositivo che puo’ influire sulla capacita’ di sonno,quindi attivate se disponibile la funzione notturna.Ricercatela all’interno del vostro dispositivo.

Ecco alcune delle App che fanno al caso vostro,naturalmente analizzate prima le caratteristiche e poi potete procedere a scaricarla.

Partiamo con la App Cycle disponibile sia per Ios che Android.Naturalmente e’ disponibile anche nella versione gratuita.Altra App molto utile e’ Sleep better anche questa con versione gratuita.Se poi volete una selezione di brani che aiutano il rilassamento cosa meglio della App Relax Melodies?

Se volete restare aggiornati su questo o altri argomenti iscrivetevi alla nostra newsletter.

SixthContinent,aggiornamento

Avevamo parlato di SixthContinent in un articolo precedente,infatti per cio’ che riguarda le delle App si sottolineava la mancanza per chi voleva scaricarla da GooglePay e di conseguenza anche Android.Ora questa mancanza e’ stata colmata , finalmente risulta disponibile la App scaricabile da Google pay per poter utilizzare tranquillamente dal vostro dispositivo mobile la piattaforma che tanto successo sta riscontrando.

Non perdetevi i nostri aggiornamenti su questo e altri argomenti.

SixthContinent,il nuovo mondo degli acquisti.

Oggi voglio parlarvi di un progetto innovativo che ormai fa parte del mondo delle certezze per tanti utenti
che usano lo shopping on line.Parlo di SixthContinent,al momento come app disponibile solo su Apple ,un
modo nuovo di guadagnare spendendo.Gia’ molti di voi si stanno chiedendo come sia possibile
guadagnare spendendo,ma sta proprio qui la peculiarita’ di Sixthcontinent,infatti solo alla registrazione
come utente(completa naturalmente con una foto che puo’ essere la vostra o di qualcos’altro che vi
piace)riceverete un bonus che potrete spendere da subito.Naturalmente ci sono delle ristrettezze come
comprare delle shopping card chiamate sponsorizzate che vi aiuteranno a “sbloccare il mese”,ma una
volta entrati nel sistema avrete la possibilita’ di utilizzare sia i crediti che ogni utenti iscritto nel mondo
produce,che i punti accumulati.Infatti per ogni utente iscritto che spende ritorna indietro a lui e a tutti gli
iscritti una quota.Spendendo inoltre in prima persona torna indietro una quota variabile per ogni tipo di
shopping card o voucher acquistato.Il sistema e’ tanto semplice quando geniale,avrete la possibilita’ di fa
passare buona parte delle vostre spese come anche i pagamenti attraverso la piattaforma.Come dicevo si
possono accumulare anche dei punti che possono essere spesi insieme al credito.